MONTE URANO È IL SECONDO COMUNE LILLA DELLE MARCHE

A poche ore dall’assegnazione a Castelleone di Suasa ecco il secondo Comune marchigiano e primo della provincia di Fermo. Gruppo Consiliare di maggioranza Monte Urano

A differenza di altre regioni le Marche hanno iniziato con i Comuni dell’interno ed è per noi una grande soddisfazione vedere come anche in territorio collinare si riesca a realizzare una buona accessibilità quando sensibilità, volontà e competenza lavorano insieme.

Monte Urano, come molti comuni di origine medievale, è situato sulla cima di un colle, situazione favorevole per essere difficilmente accessibile ai nemici. Oggi, in assenza di nemici bellicosi, il Comune ha lavorato per trasformare questa difficile accessibilità in accoglienza e ci è riuscito in diverse zone e edifici.

La buona collaborazione con le Associazioni e realtà sportive locali hanno fatto sì che anche gli spazi in concessione ripropongano un buon livello di accessibilità che tiene conto anche di altre disabilità oltre a quella motoria.

Anche a Monte Urano i progetti in essere aggiungeranno presto nuova fruibilità e nuovi dati oltre a quelli rilevati e riportati nella pagina dedicata al Comune e di questo non possiamo che essere felici.

 

Il Sindaco Moira Canigola commenta così l'ottenimento della Bandiera Lila: "Si tratta di un riconoscimento non semplice da ottenere. Siamo il pimo Comune del Fermano a potersene fregiare e solo il secondo in tutta la Regione Marche dopo Castelleone di Suasa. Abbiamo fatto richiesta e la commissione ha visionato e valutato positivamente l'accessibilità di una serie di strutture cittadine concedendoci questo vessillo che sarà fondamentale per incrementare le forme di turismo fruibili anche da chi ha difficoltà motorie." 

A questo link è possibile visionare i dati di accessibilità di Monte Urano

https://www.bandieralilla.it/comuni-bandiera-lilla/monte-urano.html

Pin It